Tavolo Infrastrutture: avanzamento lavori


Cronoprogramma, report e informazioni utili per monitorare l’avanzamento delle attività

Per candidare nuovi progetti scarica la scheda da compilare


15
Novembre
2019

VII Seduta Tavolo Infrastrutture:

  • Resoconto  dell’incontro svoltosi a Roma il 4 Novembre, in presenza del Ministro delle Infrastrutture, di Regione Lombardia e delle delegazioni di Cremona e Mantova
  • Definizione delle opere compensative da inserire nel Piano Economico dell’Opera
  • Confronto e considerazioni dei partecipanti al Tavolo
  • Determinazioni conseguenti
  • Varie ed eventuali


Report:

Contributi stampa:

13
Agosto
2019

VI Seduta:

  • Esame e valutazione delle proposte emerse durante l'incontro in Regione Lombardia relative al collegamento viario Cremona - Mantova
  • Determinazioni conseguenti
  • Varie ed eventuali

Report:

Obiettivo della seduta è stato quello di condividere gli sviluppi e gli scenari proposti da Regione Lombardia nel corso dell’incontro avvenuto il 30 luglio e valutare le proposte emerse relative al collegamento viario tra Cremona e Mantova.

A descrivere gli scenari, in diretta connessione da Milano, il Dott. Aldo Colombo di Regione Lombardia, Direttore Generale Infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile.

Dopo il confronto di approfondimento insieme al Dott. Colombo rispetto i vari scenari possibili, quello condiviso dai partecipanti è stato quello del collegamento veloce, essendo lo scenario che allo stato attuale presenta maggiori possibilità di concretizzazione.

Il confronto tra i rappresentanti politici e tecnici è giunto a confermare la linea già intrapresa in precedenza, in continuità con il carattere strategico dell’opera. 

Contributi stampa:

01
Aprile
2019

V Seduta :

  • Aggiornamento a seguito dell'incontro del 22 gennaio in Regione Lombardia
  • Aggiornamento dei lavori ripresi da parte dell' UTR di Regione Lombardia sull' Accordo Quadro di Sviluppo Territoriale
  • Lavori di concertazione relativamente ai temi infrastrutturali

Report:

L'obiettivo è stato quello di condividere la definizione dei progetti strategici da convalidare e inserire nel documento da presentare a Regione Lombardia entro metà aprile.

Dei diversi progetti individuati e mappati dal Tavolo, 16 erano già presenti in via preliminare dell' AQST, suddivisi per macroaree infrastrutturali riguardanti strade e ponti, rete ferroviaria, navigabilità, patrimonio architettonico e mobilità sostenibile. Nella lista ultimata e integrata ne sono stati aggiunti altri 9 arrivando ad un totale di 25 progetti infrastrutturali.

I prossimi passi riguardano la validazione e sottoscrizione dell' elenco definitivo che la Provincia presenterà a Regione entro metà aprile con le schede aggiornate ed integrate. La palla poi passerà a Regione per l'esame delle proposte e la decisione finale sui possibili finanziamenti e avvio dei lavori.

16
Gennaio
2019

IV Seduta :

  • Lavori di concertazione delle priorità territoriali relativamente ai temi infrastrutturali

Report:

Presentazione dello stato di avanzamento lavori.

Report dell'incontro avvenuto con il Presidente Fontana di Regione Lombardia in relazione all'autostrada Cremona - Mantova e altre tematiche infrastrutturali: si attendono indicazioni da Regione Lombardia, a fronte di una solida compattezza dell'area sud della Lombardia.

Nel corso del prossimo incontro con Regione Lombardia, in programma il 22 gennaio, verrà ribadito il sì compatto in favore della realizzazione dell'autostrada, in attesa di risposte di matrice tecnica, giuridica e finanziaria da parte di Regione.

05
Dicembre
2018

III Seduta:

  • Espressione dei vari enti del territorio al fine di condividere il messaggio da portare al Presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana

Report:

Viene illustrata la situazione del comparto viario provinciale attraverso una planimetria e grazie alla quale si evince la carenza di infrastrutture stradali e ferroviarie che caratterizza l'isolamento del territorio della provincia.

Nel corso dell'incontro con Regione Lombardia, in programma l'11 dicembre, verranno sottoposte alcune questioni a Regione relativi alla concessione autostradale del tratto Cremona - Mantova per conoscere tempistiche e risorse.

Altrettanto fondamentale e l'approfondimento del tema ferroviario, in ottica di un potenziamento e miglioramento dello stato dell'arte.

Unitamente al tema stradale e ferroviario emerge la necessità di sottoporre a Regione Lombardia anche la questione dei ponti (Casalmaggiore e Spino)

07
Novembre
2018

II Seduta:

  • Riflessioni sulla mission del Tavolo e proposte metodologiche
  • Raccordo del Tavolo con AQST e Masterplan 3C
  • Analisi dei progetti strategici in essere e dei nuovi progetti

Report:

Vengono presentati tutti i progetti infrastrutturali: quelli realizzati, in corso e da realizzare.

Si sottolinea la necessità di agire secondo un'intermodalità che coinvolga progetti su acqua, ferro e gomma.

Si valuta l'importanza della realizzazione dell'autostrada Cremona - Mantova: occorre presentare a Regione una presa di posizione forte da parte del territorio. Emerge la necessità di un confronto con Mantova per aumentare il peso specifico della richiesta a Regione.

Si valuta la proposta, da inoltrare a Regione e Governo, di fornire risposte concrete circa il deficit ferroviario dell'area sud della Lombardia.

Si valuta la possibilità di implementare le comunicazioni d'acqua, valorizzando e potenziando i due porti sul Po di Cremona e Mantova.

Si definiscono le priorità di intervento: autostrada, navigabilità e ferrovie.

Contributi stampa:

26
Luglio
2018

I Seduta:

  • Inquadramento di mission del Tavolo della Competitività
  • Introduzione metodologica
  • I Progetti in essere per il Tavolo Infrastrutture
  • Discussione rispetto ai progetti
  • Il Masterplan di Cremona
  • Discussione guidata e brainstorming per domande chiave

Report:

l tavolo è insediato: viene proposta la metodologia di lavoro elaborata dal CERSI.

E' presentato lo stato dell'arte dei progetti completati, in corso di realizzazione o interrotti e consegnato il format di compilazione (Scheda Progetto) per l'inserimento delle nuove progettualità e inviarla a tavolo@competitivitacremona.it.

Finalità del tavolo è quella di agire come uno strumento di analisi costante dei bisogni territoriali per aumentare il potere negoziale, in ottica di continuità e attenzione alla progettazione condivisa.

E' presentato il Masterplan 3C, finalizzato alla creazione di un piano di medio-lungo periodo.

Il Tavolo si riunisce 4 volte l'anno con focus sulla tematica infrastrutturale.